K2 - UN’ALTERNATIVA PER AFFRONTARE
I MERCATI VOLATILI

Negli ultimi anni, i mercati finanziari sono stati favorevoli a noi investitori. Abbiamo assistito a una crescita costante della maggior parte delle economie e in molti mercati è ancora possibile osservare fondamentali positivi. Ma ciò potrebbe cambiare completamente in futuro: i tassi d’interesse statunitensi sono in aumento, i governi populisti arrivano al potere e Stati Uniti e Cina sono sull’orlo di una guerra commerciale.

L’impatto totale di queste problematiche è al momento sconosciuto. Di conseguenza, cosa potrebbe aiutare a posizionare i vostri investimenti per affrontare mercati finanziari imprevedibili?

Franklin K2 Liquid Alternative Funds offre una fonte di rendimento diversa, investendo in svariati gestori di fondi alternative, le cui strategie alternative sono da noi offerte sotto forma di fondo comune. Le strategie alternative hanno il potenziale di ridurre l’impatto della volatilità sui vostri investimenti. E ciò significa che potete riuscire a conservare una maggiore percentuale del vostro capitale in caso di flessione dei prezzi di azioni e obbligazioni.

Franklin K2 Alternative Strategies Fund A (acc) USD

Performance di periodo dal lancio nella valuta della classe.

Al 30/06/2018

ClasseGIU-17 /
GIU-18
GIU-16 /
GIU-17
GIU-15 /
GIU-16
GIU 14 /
GIU 15
GIU-13 /
GIU-14
A (acc) USD 2,84% 6,23% -2,19% - -
A (acc) EUR-H1* 0.19% 4.21% -3.13% - -

Scaricare la scheda prodotto

Le performance passate non sono indicazione o garanzia di performance future.

Altre informazioni

Il valore delle azioni del Fondo e il reddito da esso derivante sono soggetti a rialzi e ribassi e gli investitori potrebbero non recuperare l’intero capitale investito. I dati sulla performance mostrati sono nella valuta della classe di azioni, includono i dividendi reinvestiti al lordo dell’imposta all’aliquota di base e sono al netto delle spese di gestione. Oneri e altre commissioni di vendita, imposte e altri costi pertinenti pagati dall’investitore non sono inclusi nei calcoli. La performance può risentire anche delle fluttuazioni valutarie.

*La classe specificata utilizza una strategia di copertura volta a ridurre l'effetto delle fluttuazioni dei tassi di cambio tra la valuta della strategia d’investimento del fondo e la valuta della classe. I rendimenti del benchmark sono espressi nella valuta di riferimento della strategia di investimento del fondo (USD), i rendimenti della classe sono espressi nella valuta di riferimento della classe (EUR). Di conseguenza, l'effetto della strategia di copertura è incorporato nei rendimenti indicati sopra e i rendimenti del fondo (dopo aver detratto le commissioni) sono comparabili ai rendimenti dell'indice con l'indice di riferimento che esclude gli effetti delle fluttuazioni dei tassi di cambio.

K2 Advisors* - Un partner d’investimento fidato ed esperto

Franklin K2 Alternative Strategies Fund si avvale della consulenza di K2 Advisors, un’organizzazione con 23 anni di esperienza in investimenti in fondi alternative. Nella sua storia, K2 è divenuto uno dei più grandi consulenti di portafogli multi-gestore, offrendo una gamma di soluzioni alternative ai suoi clienti.

  • 11,8 miliardi di dollari statunitensi di massa gestita (AUM)
  • Investimenti in circa 90 gestori in tutto lo spettro delle strategie di fondi alternative
  • Un pioniere nell’ottenere informazioni trasparenti sulle partecipazioni dalle strategie alternative
  • 39 professionisti dell’investimento in tutto il mondo
  • Capacità di assistere i clienti in tutti gli aspetti dell’investimento in fondi alternative
  • Una presenza globale con personale negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Giappone, Australia e Hong Kong

* Al 1/8/2018

FRANKLIN K2 LIQUID ALTERNATIVE FUNDS

Rivolgetevi al vostro consulente finanziario per cogliere pienamente il potenziale di nuovi fonti di rendimento mediante strategie alternative. Insieme potete decidere come meglio integrare queste strategie nel vostro portafoglio.

COME RENDERE I FONDI ALTERNATIVE ACCESSIBILI

Sappiamo che a molti investitori i fondi alternative possono sembrare un’asset class poco chiara. Inizialmente, sono stati disponibili solo mediante collocamento privato, risultando pertanto difficilmente accessibili al mercato retail. Gli investitori non professionali tendono a preferire gli investimenti liquidi, che consentono di ottenere il rimborso del capitale con facilità, cosa che di norma non accade nel caso dei fondi alternative.


L’obiettivo che ci proponiamo di conseguire con Franklin K2 Liquid Alternative Funds è capovolgere questo concetto, offrendo esposizione alle strategie alternative sotto forma di fondi comuni. Ciò significa offrire liquidità giornaliera, trasparenza a livello di titoli, commissioni inferiori a quelle tradizionalmente associate ai fondi alternative e maggiore vigilanza normativa. Anche l’investimento iniziale richiesto è più basso.

QUALI SONO I RISCHI PRINCIPALI?

Franklin K2 Alternative Strategies Fund

Il valore delle azioni del Fondo e il reddito da esso derivante sono soggetti a rialzi e ribassi e gli investitori potrebbero non recuperare l’intero capitale investito. La performance può risentire anche delle fluttuazioni valutarie. Le fluttuazioni valutarie potrebbero influire sul valore degli investimenti esteri. Il Fondo mira a conseguire il proprio obiettivo d’investimento allocando le attività a molteplici strategie “alternative” e investendo in un’ampia gamma di attività. Tali asset e strumenti d’investimento sono storicamente soggetti a oscillazioni di prezzo dovute a fattori quali la volatilità del mercato azionario generale, variazioni improvvise dei tassi d’interesse o fluttuazioni dei prezzi delle materie prime. Il Fondo cercherà di limitare la volatilità facendo ricorso a strategie di copertura. Di conseguenza, il rendimento del Fondo può registrare moderate fluttuazioni nel tempo. Rischio di credito: il rischio di perdita derivante da un’insolvenza che potrebbe verificarsi qualora un emittente non effettui i pagamenti di capitale o interessi alla scadenza. Questo rischio è più elevato se il Fondo detiene titoli di basso rating, non-investment grade. Rischio valutario: il rischio di perdite derivanti da fluttuazioni dei tassi di cambio o causate dalle normative di controllo dei cambi. Rischio dei derivati: il rischio di perdita associato a uno strumento il cui valore potrebbe subire impatti più elevati anche nel caso di piccole variazioni del valore dell'investimento sottostante. I derivati possono comportare anche rischi di liquidità, credito e controparte. Rischio di liquidità: il rischio che sorge quando condizioni di mercato sfavorevoli influenzano la capacità di vendere attività nel momento necessario. La minore liquidità può avere un impatto negativo sul prezzo delle attività. Rischio operativo: il rischio di perdite derivanti da errori o guasti imputabili a personale, sistemi, fornitori di servizi o processi da cui il Fondo dipende. Rischio dell’obiettivo di rendimento: non vi è alcuna garanzia che il Fondo consegua il proprio obiettivo. Il Fondo mira a conseguire i suoi rendimenti nell’arco di un ciclo completo di mercato per generare un rendimento positivo. Il capitale investito nel Fondo può subire un calo di valore. Per una descrizione completa di tutti i rischi relativi a questo Fondo, si rimanda alla sezione “Considerazioni sui rischi” del Fondo nell’attuale prospetto di Franklin Templeton Investment Funds.

Altri rischi significativi comprendono: rischio di credito, rischio dei derivati, rischio di liquidità, rischio operativo, rischio dell’obiettivo di rendimento. Per una descrizione completa di tutti i rischi relativi a questo Fondo, si rimanda alla sezione “Considerazioni sui rischi” del Fondo nell’attuale prospetto di Franklin Templeton Investment Funds.

†) Franklin K2 Alternative Strategies Fund, Franklin K2 Long Short Credit Fund, Franklin K2 Global Macro Opportunities Fund, comparti della SICAV di diritto lussemburghese Franklin Templeton Investment Funds