Informativa sulla privacy e sui cookie

Versione 2.0

COME USIAMO LE TUE INFORMAZIONI

In Franklin Templeton rispettiamo la tua privacy e la fiducia che riponi in noi quando condividi le tue informazioni personali.

Di conseguenza, desideravamo farti sapere come gestiamo le informazioni personali che ci fornisci o che ci sono fornite da terzi. La presente Informativa ha lo scopo di spiegarti, in quanto Interessato, quale genere di informazioni personali raccogliamo su di te, perché e come le trattiamo in quanto titolari del trattamento. Le leggi in materia di protezione dei dati sono cambiate il 25 maggio 2018, con l’entrata in vigore del GDPR UE (Regolamento generale sulla protezione dei dati). La presente informativa illustra i tuoi diritti ai sensi di questo nuovo regolamento UE.

Potremo di volta in volta aggiornare la presente Informativa e tutte le eventuali nuove versioni saranno postate nel nostro sito web. Ti raccomandiamo di controllarlo periodicamente al fine di accertarti di essere sempre al corrente delle nostre prassi in materia di privacy. I nostri impegni in tema di privacy nei tuoi confronti:

    • Conserveremo i tuoi dati tutelandone la sicurezza e riservatezza
    • Garantiremo che tu possa esercitare i tuoi diritti
    • Formeremo i nostri dipendenti affinché gestiscano correttamente le tue informazioni personali

Espandi tutto | Riduci tutto

  • La presente Informativa descrive le nostre pratiche relative all’utilizzo di:

    1. Informazioni personali di persone fisiche aventi sede nello Spazio Economico Europeo (SEE) oppure persone fisiche al di fuori del SEE cui le società del nostro gruppo offrono i nostri servizi, incluse, in via non limitativa, le persone fisiche che hanno investito nei Fondi di Franklin Templeton cui è applicabile la normativa (entrambi elencati nell’Appendice 1 della presente Informativa) o sono titolari di conto;
    2. Informazioni personali dei nostri amministratori esterni, sia aventi sede nel SEE che nominati in relazione ai Fondi commercializzati da Franklin Templeton nel SEE;
    3. Informazioni personali di clienti, fornitori e imprese che inviano clienti a società del nostro gruppo nel SEE; e
    4. Informazioni personali di soggetti aventi sede nel SEE (1) che possono visitare i Nostri Siti Web cui è possibile accedere dall’interno del SEE (“Nostro Sito Web”) come indicato dal nostro menu per il paese o sulla pagina web stessa oppure (2) che possono visitare i nostri siti social media.
  • Le leggi in materia di protezione dati prevedono che ci sia consentito usare informazioni personali (inclusa la loro condivisione con terzi) laddove abbiamo un motivo appropriato per farlo.

    Di conseguenza, dobbiamo avere uno o più dei motivi seguenti:

    • Adempiere un contratto in essere con te;
    • Quando è un nostro dovere legale;
    • Quando è nel nostro legittimo interesse*;
    • Quando ce lo consenti.
    (*) Per nostro legittimo interesse si intende quando abbiamo una motivazione aziendale o commerciale per usare le informazioni. Tuttavia, non deve essere indebitamente contrario a ciò che è giusto e ottimale per te (maggiori dettagli sono disponibili su richiesta).

    In generale, possiamo raccogliere i seguenti tipi di informazioni che ci fornisci direttamente o che acquisiamo tramite nostre terze parti:

    • Dati identificativi come nome, sesso, età/data di nascita, luogo di nascita, dati di contatto inclusi indirizzo (privato e di lavoro), numero di telefono (privato e di lavoro), e-mail (privata e di lavoro);
    • Professione, titolo e posizione;
    • Firma;
    • Nazionalità o stato civile;
    • Fotografia;
    • Dati del passaporto o altro codice identificativo nazionale;
    • Identificazione fiscale, come per esempio il codice fiscale;
    • Informazioni finanziarie e sul conto bancario personale, come per esempio numero e identificativo del conto, reddito e (nel caso di investitori professionali) licenza finanziaria;
    • Informazioni sui titolari del conto o le operazioni degli investitori;
    • Storia del conto con noi;
    • Dettagli finanziari come per esempio commissioni pagate e dati sul conto bancario;
    • Licenza finanziaria, numero e nome dell’operatore;
    • Status di “Soggetto Politicamente Esposto”, certificato penale e potenzialmente l’origine del patrimonio in relazione a un investimento;
    • Numero e nome dell’operatore;
    • Comunicazioni quali e-mail, telefonate e lettere.

    Le motivazioni del trattamento delle tue informazioni personali possono essere diverse in funzione del tuo profilo di Interessato. Ulteriori informazioni per il profilo di ogni Interessato sono riportate nella sezione 8.

    Raccogliamo informazioni personali sugli utenti anche attraverso il Nostro Sito Web e le pagine web di Franklin Templeton in siti social come Twitter e LinkedIn; per maggiori informazioni, puoi consultare la sezione 9.

  • Le persone fisiche hanno i seguenti diritti, in determinate circostanze, in relazione alle proprie informazioni personali:

    • Diritto di accedere alle informazioni personali
    • Diritto di rettificare le informazioni personali
    • Diritto di limitare l’uso di informazioni personali
    • Diritto di richiedere la cancellazione di informazioni personali
    • Diritto di opporsi al trattamento di informazioni personali
    • Diritto alla portabilità dei dati (in talune circostanze specifiche)
    • Diritto a presentare un ricorso presso un’autorità di supervisione.

    Se tu, come persona fisica, intendi esercitare questi diritti, puoi scaricare un modulo Richiesta di Diritti di Persona Fisica, disponibile nel sito web www.franklintempletonglobal.com/modulo-di-richiesta-di-diritti-di-sottoscrizione.pdf, oppure contattarci tramite l’indirizzo indicato  nell’Appendice 1 della presente Informativa.

    Di seguito è riportata una sintesi di ogni diritto e delle misure che puoi adottare per esercitarlo.

    Qualora riceviamo una richiesta di esercitare uno di questi diritti, forniremo informazioni sull’azione da noi adottata in merito a tale richiesta senza indebiti ritardi e in ogni caso entro un mese dalla ricezione della richiesta. Tale periodo può essere prolungato di altri due mesi in determinate circostanze, per esempio in caso di richieste complesse o numerose.

    Le informazioni saranno fornite gratuitamente, salvo laddove le richieste siano palesemente infondate o eccessive, in particolare a causa della loro natura ripetitiva. In tali eventualità potremo addebitare una commissione ragionevole oppure rifiutarci di dare corso alla richiesta. Ti comunicheremo le eventuali commissioni prima di procedere con una richiesta.

    Potremo richiedere altre informazioni per verificare la tua identità, prima di adempiere a una richiesta. Qualora riteniamo che queste informazioni siano insufficienti, ci riserviamo il diritto di rifiutare la tua richiesta.

    Laddove non adempiamo a una richiesta, ti informeremo tempestivamente ed entro un mese dalla richiesta, spiegando le ragioni della mancata attuazione dell’azione richiesta.

    Diritto di accedere alle informazioni personali

    Le persone fisiche hanno il diritto di confermarci quanto segue:

    • L’eventualità che trattiamo informazioni personali che le riguardano
    • Alcune informazioni specifiche sul trattamento

    Le persone fisiche hanno inoltre il diritto di accedere alle informazioni personali e di riceverne una copia.

    Diritto di limitare il trattamento di informazioni personali

    Le persone fisiche hanno il diritto di richiederci di limitare il trattamento delle loro informazioni personali in uno dei seguenti casi:

    • Una persona contesta l’accuratezza delle informazioni personali. La limitazione si applicherà fino a quando non avremo adottato misure per verificare l’accuratezza delle informazioni personali;
    • Il trattamento è illegittimo, ma una persona non vuole che le informazioni personali siano cancellate e ne richiede invece la limitazione;
    • Non richiediamo più le informazioni personali ai fini del trattamento, ma sono ancora richieste da una persona in relazione a un diritto in sede giudiziaria;
    • Una persona ha esercitato il diritto a opporsi al trattamento. La limitazione si applicherà fino a quando non avremo adottato misure per verificare se abbiamo basi giuridiche legittime convincenti per continuare il trattamento.

    Diritto di opporsi al trattamento di informazioni personali

    Laddove le informazioni personali siano usate per iniziative di marketing mirate a una persona, questa ha il diritto di opporvisi in qualsiasi momento.

    Una persona ha inoltre il diritto di opporsi al trattamento delle proprie informazioni personali laddove la base giuridica del trattamento sia nei nostri legittimi interessi. Dovremo sospendere il trattamento fino a quando non saremo in grado di verificare che abbiamo motivi legittimi convincenti per il trattamento, che prevalgono rispetto agli interessi, diritti e libertà della persona; in alternativa, dovremo continuare il trattamento per far valere, esercitare o difendere diritti in sede giudiziaria.

    Diritto di rettificare le informazioni personali

    Se una persona ritiene che le informazioni personali da noi detenute che la riguardano siano inaccurate, ne può richiedere la modifica. Può anche richiedere che le informazioni personali incomplete siano completate, anche fornendo una conferma scritta.

    Diritto di richiedere la cancellazione di informazioni personali (“diritto all’oblio”)

    Una persona può anche richiedere la cancellazione delle proprie informazioni personali in determinate circostanze, quali le seguenti (questo elenco non è esaustivo):

    • Le informazioni personali non sono più necessarie per le finalità per le quali sono state raccolte o altrimenti trattate;
    • Il trattamento si è basato su un consenso che è stato ritirato e non vi è alcun’altra base giuridica per il trattamento;
    • La persona ha esercitato il diritto a opporsi al trattamento e non vi sono basi legittime prioritarie per la continuazione del trattamento.

    Vi sono inoltre alcune eccezioni che ci consentono di rifiutare una richiesta di cancellazione, per esempio laddove le informazioni personali siano necessarie per rispettare un obbligo legale oppure per far valere, esercitare o difendere diritti in sede giudiziaria.

    Se una persona richiede la cancellazione delle sue informazioni personali, ciò può teoricamente comportare l’eliminazione di documenti che deteniamo a suo beneficio, come per esempio la sua presenza in un elenco delle esclusioni e deve contattarci per fornire informazioni personali, se desidera che le conserviamo in futuro.

    Diritto alla portabilità dei dati

    Laddove la nostra base giuridica si fondi sul consenso o sul fatto che il trattamento è necessario per l’esecuzione di un contratto di cui una persona sia un contraente e le informazioni personali siano trattate con mezzi automatici (es. elettronicamente), una persona ha il diritto di ricevere tutte le informazioni personali che ci ha fornito in un formato strutturato, comunemente usato e leggibile a macchina, nonché trasmettere questo direttamente a un altro titolare del trattamento, nei casi in cui ciò sia tecnicamente possibile.

    Autorità di sorveglianza

    Una persona ha inoltre il diritto di presentare un ricorso all’autorità di sorveglianza, in particolare nello Stato Membro dell’Unione Europea in cui è abitualmente residente, lavora o abbia avuto luogo la presunta violazione delle leggi in materia di protezione dei dati.

  • Se sei un titolare di conto e/o investitore, un contatto commerciale, abbonato o potenziale cliente oggetto della presente Informativa, ti terremo aggiornato sui dettagli dei nostri prodotti e servizi via e-mail, usando le informazioni che hai fornito. Laddove richiesto da regolamenti e/o leggi, otterremo il consenso appropriato per usare i tuoi dati di contatto, inclusi i tuoi indirizzi e-mail. In ogni caso, puoi modificare le tue preferenze in riferimento alle comunicazioni di marketing, contattandoci.

    Inoltre, assicureremo che eventuali terzi che ci assistono nella commercializzazione dei nostri prodotti e servizi, o con cui abbiamo accordi di marketing congiunto, siano vincolate dall’obbligo contrattuale di proteggere la riservatezza delle tue informazioni personali e di utilizzarle soltanto per fornire i servizi che abbiamo ordinato loro di prestare.

  • In alcune occasioni, la pertinente società del gruppo Franklin Templeton titolare del trattamento dati indicata più avanti nell’Appendice 1 della presente Informativa sarà un titolare congiunto del trattamento insieme a un’altra società del gruppo Franklin Templeton. Laddove l’altra società del gruppo Franklin Templeton abbia sede al di fuori del SEE, il titolare del trattamento dati tenuto a rispondere alle richieste di esercizio dei tuoi diritti, sarà la società pertinente indicata nell’Appendice 1 della presente Informativa. In tutti i casi, eventuali esposti e richieste di esercizio dei tuoi diritti devono essere sottoposti al Data Protection Officer (DPO, si rimanda all’Appendice 1 B della presente Informativa), il quale provvederà affinché il pertinente titolare congiunto del trattamento gestisca l’esposto o la richiesta.

    Possiamo inoltre trasferire e mantenere le tue informazioni personali, oggetto della presente Informativa, su server o database al di fuori dello Spazio Economico Europeo (SEE).

    I paesi al di fuori del SEE in cui trasferiamo dati comprendono: Australia, Bahamas, Bermuda, Brasile, Isole Vergini Britanniche, Canada, Cile, Cina, Colombia, Isole Cayman, Hong Kong, India, Giappone, Repubblica di Corea, Malesia, Mauritius, Messico, Singapore, Sudafrica, Svizzera, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti e Uruguay.

    Alcuni di questi paesi potrebbero non disporre di leggi in materia di protezione dei dati di livello equivalente a quelle vigenti nel tuo paese. Qualora dovessimo trasferire dati personali al di fuori del SEE, adotteremo misure per assicurare che le informazioni personali siano protette e tutelate dopo l’uscita dal SEE, anche utilizzando le Clausole Modello per la Protezione dei Dati UE approvate dalla Commissione Europea e consentite ai sensi dell’Articolo 46 del GDPR. Se desideri avere maggiori dettagli relativi a tali tutele, puoi richiederli al Data Protection Officer.

    Oltre a condividere le informazioni con altri gruppi e terzi, possiamo divulgare o trasferire le tue informazioni personali a un acquirente o cessionario potenziale o effettivo, qualora una società Franklin Templeton o i suoi asset sia/siano incorporata/i o venduta/i ovvero si intenda procedere a una vendita o un trasferimento.

  • Conserveremo le tue informazioni personali oggetto della presente Informativa per tutto il tempo necessario per perseguire le finalità per le quali i dati sono stati raccolti, in funzione della base giuridica sulla quale sono stati ottenuti i dati e/o dell’eventualità che altri obblighi legali/normativi ci impongano di conservare le informazioni personali. In generale, ciò significa che le informazioni personali saranno conservate per la durata della nostra relazione e:

    • per il periodo richiesto dalle leggi e regolamenti in materia fiscale, societaria e di servizi finanziari; e
    • per tutto il tempo necessario affinché le persone possano intentare un ricorso contro di noi e noi possiamo difenderci da eventuali azioni giudiziarie. Ciò corrisponderà generalmente alla durata della relazione, più la durata dell’eventuale periodo di prescrizione applicabile ai sensi della legge vigente.

    Può differire da una giurisdizione all’altra ma, nella maggioranza dei casi, ciò equivale alla durata della nostra relazione più 10 anni dalla sua conclusione.

    Se hai investito in Fondi domiciliati nel Regno Unito, conserviamo le tue informazioni personali per 6 anni dalla conclusione della relazione. Se hai investito in Fondi domiciliati nella Repubblica d’Irlanda, conserviamo le tue informazioni personali per 7 anni dalla conclusione della relazione.

    In determinate circostanze, i dati potranno essere conservati per un periodo di tempo più lungo, per esempio laddove intratteniamo una costante corrispondenza o sussista un’azione legale o indagine.

    I nostri registri web sono conservati per 60 giorni a supporto di indagini e segnalazioni di eventuali tentate violazioni della sicurezza dei Nostri Siti Web.

  • Abbiamo implementato ragionevoli misure tecniche e organizzative concepite per proteggere le informazioni personali da perdite accidentali e accesso, utilizzo, alterazione o divulgazione non autorizzati. I nostri dipendenti sono tenuti a seguire specifiche procedure relative al mantenimento della riservatezza delle informazioni personali dei nostri investitori. Per proteggere le informazioni personali da noi trattate ci siamo inoltre dotati di sistemi di protezione fisici, elettronici e procedurali, quali l’effettuazione di valutazioni continue dei nostri sistemi contenenti le informazioni degli investitori e l’esecuzione di modifiche ove opportuno.

    Tuttavia, per quanto riguarda le informazioni trasmesse via Internet, Internet è un sistema aperto e non possiamo garantire la sicurezza di qualsiasi informazione che una persona trasmette sul o attraverso il Nostro Sito Web o da noi altrimenti conservata, sebbene il Nostro Sito Web utilizzi un protocollo di trasferimento file sicuro, laddove appropriato.

  • Informazioni personali relative a titolari di conto e investitori

    Informazioni personali da noi raccolte in merito a titolari di conto e investitori in Franklin Templeton Funds.

    Titolari di conto e investitori comprendono detentori di quote e azionisti dei Fondi che gestiamo, amministriamo e a cui forniamo servizi di agenzia di trasferimento, registrazione o altro tipo, o che distribuiamo.

    Raccogliamo informazioni personali su vari conti, ma non limitatamente ai seguenti detentori e investitori nei nostri Fondi, direttamente dai titolari di conto e investitori, attraverso il consulente professionale che ce li ha inviati, o intermediario o banca o altra società oppure, nel caso di informazioni del tipo ”Know Your Client”, da elenchi terzi su Soggetti Politicamente Esposti, sanzioni o altre questioni legate alla nostra conformità a regolamenti o analisi dei rischi.

    Possiamo raccogliere le informazioni attraverso moduli di sottoscrizione o altri moduli, indipendentemente dal fatto che siano in forma cartacea o elettronica.

    Queste informazioni personali comprendono, ma non in via limitativa, quanto segue:

    • dati identificativi e dati da noi utilizzati per comunicare con titolari di conto e investitori, come nome, posizione, indirizzi attuali e precedenti (privati e di lavoro), numero di telefono (privato e di lavoro), indirizzo e-mail, età/data di nascita, luogo di nascita, nazionalità, sesso, stato civile e una fotografia;
    • numeri identificativi che riceviamo da titolari di conto e investitori o terzi, come codice fiscale, numero di passaporto, numero nazionale o altro codice di identificazione;
    • informazioni finanziarie e sul conto bancario personale, come per esempio numero e identificativo del conto, reddito e (nel caso di investitori professionali) licenza finanziaria;
    • informazioni sulle transazioni dei titolari di conto o degli investitori (richieste tramite il Nostro Sito Web o in altro modo) e sulla storia del conto presso di noi, oppure presso altre società appartenenti a Franklin Templeton, inclusi selezione degli investimenti, saldi di conto, partecipazioni azionarie o detenzione di quote, commissioni di rimborso e istruzioni per le transazioni;
    • comunicazioni dei titolari di conto e investitori o richieste di informazioni presentateci in merito ai loro investimenti;
    • registrazioni delle telefonate;
    • informazioni da noi raccolte per finalità “Know Your Client”. Ciò può comprendere informazioni che tratteremo allo scopo di accertare se un titolare di conto o investitore sia un Soggetto Politicamente Esposto, qualora abbiamo il suo consenso o siamo altrimenti autorizzati a usare queste informazioni ai sensi della legge applicabile. Possono inoltre essere comprese informazioni sul certificato penale, qualora siamo autorizzati a usare queste informazioni ai sensi della legge applicabile. In alcune circostanze, richiederemo anche informazioni sull’origine del patrimonio in relazione a un investimento con noi;
    • laddove forniamo un accesso a un conto online (quando richiesto dal titolare del conto o dall’investitore, oppure dal suo consulente per gli investimenti), credenziali di login e di tipo simile, nonché informazioni sull’utilizzo di tale accesso; e
    • altre informazioni generali che possiamo ottenere su titolari di conto e investitori, come per esempio dati demografici.

    Come usiamo le informazioni personali relative a titolari di conto e investitori

    Usiamo le informazioni personali da noi raccolte in merito a titolari di conto e investitori per le seguenti finalità:

    • verifica di identità, controllo delle transazioni a fini di antiriciclaggio, come richiesto dalla IV Direttiva Antiriciclaggio,  entrata in vigore il 26 giugno  2017, collaborazione alla prevenzione di frodi, finanziamento del terrorismo, abuso d’ufficio e corruzione, nonché assistenza volta a evitare che siano forniti servizi a soggetti cui potrebbero essere state imposte sanzioni economiche o commerciali;
    • gestione costante delle loro partecipazioni nel pertinente fondo o relativo conto (comprese risposte alle loro richieste ed esecuzione di transazioni per loro), nonché impegno a far sì che il loro consulente per gli investimenti, operatore e il nostro personale di Agenzia per i Trasferimenti forniscano servizi di gestione del conto (inclusa la possibilità di vedere il conto dell’investitore);
    • analisi interne e ricerche per aiutarci a migliorare i nostri servizi a titolari di conto e investitori e servire meglio i loro conti;
    • live test dei nostri sistemi in via eccezionale, per risolvere i problemi internamente non appena possibile, allo scopo di poter offrire elevati standard di servizio;
    • protezione dei dati e delle partecipazioni dei nostri titolari di conto e investitori; e
    • fornitura a titolari di conto e investitori di maggiori possibilità di scelta o informazioni su prodotti e servizi potenzialmente di loro interesse, previo consenso dei titolari di conto o investitori stessi (cfr. la precedente sezione “Comunicazioni commerciali”).

    Giustifichiamo il nostro trattamento delle informazioni personali relative a titolari di conto e investitori sulla scorta delle seguenti basi giuridiche:

    • rispettare un obbligo legale cui siamo soggetti, in cui potrebbero rientrare determinate comunicazioni legali o normative e la registrazione di servizi che forniamo telefonicamente;
    • rispettare i nostri obblighi ai sensi di contratti con titolari di conto e investitori;
    • svolgere un compito d’interesse pubblico, per esempio laddove effettuiamo i nostri processi di verifica in relazione alla prevenzione di frodi, antiriciclaggio, finanziamento del terrorismo, abuso d’ufficio e corruzione, nonché prevenire la fornitura di servizi finanziari e altro genere a soggetti cui potrebbero essere state imposte sanzioni economiche o commerciali;
    • perseguire i nostri legittimi interessi e quelli di terzi. Un legittimo interesse si applicherà solo laddove riteniamo che non sia secondario agli interessi o diritti di un titolare di conto o investitore, che richiedono protezione delle sue informazioni personali.

    Abbiamo appurato che i nostri legittimi interessi comprendono quanto segue:

      • Il miglioramento e la gestione dei servizi per i nostri titolari di conto e investitori;
      • La nostra conformità agli obblighi normativi e il miglioramento della performance complessiva dei Fondi;
      • La conduzione di processi di audit interni per il fine legittimo di gestire la nostra attività;
      • Live test, come sopra descritti, nei casi in cui siano richiesti dati live, per il fine legittimo di assicurare la resilienza dei nostri sistemi e il mantenimento di elevati standard di servizio;
      • Controllo dell’efficacia della distribuzione e dell’individualizzazione del marketing personalizzato destinato a titolari di conto e investitori, per il fine legittimo di promuovere la nostra attività e il nostro marchio;
      • Ottenimento di consulenza professionale (anche legale) e controllo e segnalazione di contenziosi in atto riguardanti titolari di conto e investitori, per il fine legittimo di proteggere la nostra attività e il nostro marchio.

    Se un titolare di conto o investitore richiede ulteriori informazioni sui legittimi interessi applicati alle sue informazioni personali, può contattare il Data Protection Officer.

    Trattiamo informazioni personali anche laddove un titolare di conto o investitore abbia fornito il consenso, come per esempio nel caso di alcune comunicazioni commerciali e l’uso delle informazioni allo scopo di stabilire se una persona sia un Soggetto Politicamente Esposto per finalità “Know Your Client”. Qualora un titolare di conto o investitore desideri ritirare il consenso, deve contattare il Data Protection Officer.

    In determinate circostanze, laddove un titolare di conto o investitore non fornisca le informazioni personali richieste (che ci servono per esempio per svolgere le verifiche antiriciclaggio), non potremo fornire i prodotti e servizi ai sensi del nostro contratto con il titolare di conto o investitore in questione, ovvero non saremo in grado di rispettare un nostro obbligo legale. Indicheremo chiaramente se e quando emerga tale situazione e quali siano le conseguenze della mancata presentazione delle informazioni per il titolare di conto o l’investitore.

    Destinatari delle informazioni personali relative a titolari di conto e investitori

    Comunicheremo le informazioni personali relative a titolari di conto e investitori come segue:

    • alla nostre entità e società affiliate del gruppo Franklin Templeton, indicate nell’Appendice 1, allo scopo di trattare i dati per le suddette finalità;
    • e alle pertinenti categorie di terzi indicate nell’Appendice 2.

    Informazioni attinenti agli amministratori esterni

    Dai nostri amministratori esterni (comprendenti firmatari autorizzati e altri funzionari dei nostri Fondi), raccogliamo le seguenti informazioni:

    • Dati identificativi come nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail;
    • Identificazione fiscale, come per esempio il codice fiscale;
    • Dati del passaporto;
    • Dettagli finanziari come per esempio commissioni pagate e dati sul conto bancario;
    • Comunicazioni quali e-mail, telefonate e lettere.

    Come utilizziamo le informazioni che raccogliamo in merito ai nostri amministratori esterni

    Usiamo le informazioni personali da noi raccolte in merito agli amministratori esterni al fine di:

    • Gestire e adempiere ai nostri obblighi ai sensi dei nostri contratti con gli amministratori esterni;
    • Rispettare qualunque obbligo contrattuale, legale o normativo, inclusi i nostri processi di reclutamento;
    • Gestire la nostra attività e altre finalità operative legittime e altrimenti consentire l’adempimento delle mansioni dei nostri amministratori esterni.

    Giustifichiamo il nostro trattamento delle informazioni personali relative agli amministratori esterni sulla scorta delle seguenti basi giuridiche:

    • adempiere ai nostri obblighi ai sensi di, ovvero perfezionare, un contratto con i nostri amministratori esterni;
    • rispettare un obbligo legale cui siamo soggetti, in cui potrebbero rientrare determinate comunicazioni legali o normative;
    • svolgere un compito d’interesse pubblico, per esempio laddove effettuiamo i nostri processi di verifica in relazione alla prevenzione di frodi, antiriciclaggio, finanziamento del terrorismo, abuso d’ufficio e corruzione, nonché prevenire la fornitura di servizi finanziari e altro genere a soggetti cui potrebbero essere state imposte sanzioni economiche o commerciali;
    • perseguire i nostri legittimi interessi e quelli di terzi. Un legittimo interesse si applicherà solo laddove riteniamo che non sia secondario agli interessi o diritti di un amministratore esterno, che richiedono protezione delle sue informazioni personali.

    Abbiamo appurato che i nostri legittimi interessi comprendono quanto segue:

      • Il miglioramento e la gestione dei nostri servizi;
      • La nostra conformità ai nostri obblighi normativi;
      • Il miglioramento della performance complessiva dei Fondi.

    Se un amministratore esterno richiede ulteriori informazioni sui legittimi interessi applicati alle sue informazioni personali, può contattare il Data Protection Officer.

    In determinate circostanze, laddove un amministratore esterno non fornisca le informazioni personali richieste (che ci servono per esempio per svolgere le verifiche antiriciclaggio), non potremo adempiere ai nostri obblighi ai sensi del contratto con l’amministratore in questione, ovvero non saremo in grado di rispettare un obbligo legale. Indicheremo chiaramente se e quando emerga tale situazione e quali siano le conseguenze della mancata presentazione delle informazioni per l’amministratore esterno.

    Destinatari delle informazioni personali relative agli amministratori esterni

    Comunicheremo le informazioni personali relative agli amministratori esterni come segue:

    • alla nostre entità e società affiliate del gruppo Franklin Templeton, indicate nell’Appendice 1, allo scopo di trattare i dati per le suddette finalità;
    • e alle pertinenti categorie di terzi indicate nell’Appendice 2.

    Informazioni relative ai contatti commerciali

    Raccogliamo informazioni personali relative ai nostri contatti commerciali e potenziali clienti, come rappresentanti di banche o società finanziarie, consulenti professionali e fornitori, quali le seguenti:

    • nome, titolo, professione e dati di contatto, incluso l’indirizzo e-mail;
    • laddove forniamo un accesso online a conto, credenziali di login e di tipo simile, nonché informazioni sull’utilizzo di tale accesso da parte dei nostri contatti commerciali e clienti potenziali;
    • comunicazioni con i nostri contatti commerciali e potenziali clienti;
    • licenza finanziaria, numero e nome dell’operatore.

    Come usiamo le informazioni relative ai contatti commerciali

    Usiamo le informazioni personali da noi raccolte in merito ai contatti commerciali per le seguenti finalità:

    • comunicare in merito ai servizi da noi offerti e forniti agli investitori o ai clienti in comune che ci sono stati inviati dai nostri contatti commerciali;
    • consentire ai contatti commerciali di usare i nostri servizi online;
    • inviare comunicazioni commerciali in merito ai servizi e prodotti da noi offerti che potrebbero interessare ai nostri clienti potenziali, contatti commerciali o investitori o clienti in comune che ci sono stati inviati;
    • invitare i nostri contatti commerciali a eventi;
    • per analisi interne e ricerche volte ad aiutarci a migliorare i nostri servizi;
    • comunicare in merito ai beni e servizi che ci procuriamo da altri fornitori.

    Giustifichiamo il nostro trattamento sulla scorta delle seguenti basi giuridiche:

    • rispettare i nostri obblighi ai sensi dei nostri contratti con altre imprese;
    • perseguire i nostri legittimi interessi e quelli di terzi. Un legittimo interesse si applicherà solo laddove riteniamo che non sia secondario agli interessi o diritti di un contatto commerciale, che richiedono protezione delle sue informazioni personali.

    Abbiamo appurato che i nostri legittimi interessi comprendono quanto segue:

      • Il miglioramento e la gestione dei nostri servizi;
      • La promozione della nostra attività e del nostro marchio;
      • Il miglioramento della performance complessiva dei Fondi;
      • La conduzione di processi di audit interni per il fine legittimo di gestire la nostra attività;
      • Il controllo dell’efficacia della distribuzione e dell’individualizzazione del marketing personalizzato destinato ai contatti commerciali, per il fine legittimo di promuovere la nostra attività e il nostro marchio;
      • L’inserimento di dati nei sistemi di gestione delle relazioni con i clienti allo scopo di agevolare le relazioni in atto e creare nuove opportunità per l’impresa.

    Se un contatto commerciale o cliente potenziale richiede ulteriori informazioni sui legittimi interessi applicati alle sue informazioni personali, può contattare il Data Protection Officer.

    In determinate circostanze, laddove un contatto commerciale non fornisca le informazioni personali richieste (per esempio in relazione ai nostri servizi online), non potremo adempiere ai nostri obblighi ai sensi del contratto con il contatto in questione, ovvero non saremo in grado di fornire prodotti e servizi. Indicheremo chiaramente se e quando emerga tale situazione e quali siano le conseguenze della mancata presentazione delle informazioni per il contatto commerciale.

    Destinatari di informazioni su contatti commerciali e clienti potenziali

    Comunicheremo le informazioni personali relative a contatti commerciali o clienti potenziali come segue:

    • alla nostre entità e società affiliate del gruppo Franklin Templeton, indicate nell’Appendice 1, allo scopo di trattare i dati per le suddette finalità;
    • e alle pertinenti categorie di terzi indicate nell’Appendice 2.
  • Informazioni da noi raccolte in merito agli utenti del Nostro Sito Web e siti social media

    Raccogliamo informazioni personali sugli utenti attraverso il Nostro Sito Web e le pagine web di Franklin Templeton in siti social come Twitter e LinkedIn, quali le seguenti:

    • Informazioni fornite dagli utenti quando inseriscono dati nel Nostro Sito Web, come per esempio quando inviano un messaggio “Contattaci” (es. nome, indirizzo e-mail, formule di saluto);
    • Informazioni fornite dagli utenti quando si iscrivono a newsletter via e-mail, ricezione di comunicati stampa o altre comunicazioni periodiche tramite il Nostro Sito Web (es. nome, indirizzo e-mail, formule di saluto, tipo di investitore e paese di residenza);
    • Informazioni fornite dagli utenti quando postano contenuti su siti social;
    • Informazioni fornite dagli utenti nelle loro biografie sui social media;
    • Informazioni fornite dagli utenti quando rispondono a un sondaggio o una comunicazione commerciale, come per esempio le loro opinioni sui nostri servizi e informazioni che li riguardano (es. fascia di età, servizi usati, come ci hanno conosciuto, i loro pareri sui nostri servizi);
    • Informazioni fornite dagli utenti quando si registrano su un conto online attraverso il Nostro Sito Web (quali nome, indirizzo e-mail, indirizzo, data di nascita, codici identificativi univoci (es. numero di riferimento cliente, codice fiscale). La decisione di fornire queste informazioni è facoltativa. Tuttavia, qualora l’utente decidesse di non fornire tali informazioni, potrebbe non riuscire ad accedere a determinati contenuti o funzioni disponibili nel o tramite il Nostro Sito Web;
    • Informazioni raccolte nei nostri web log come per esempio dati sul dispositivo (per es. marca, modello e dimensioni dello schermo), codici identificativi univoci (es. indirizzo IP e ID dispositivo), nonché informazioni sul browser (es. URL, tipo di browser, pagine visitate, data/ora di accesso);
    • Informazioni raccolte dai nostri cookie (cfr. la sezione “Cookie, tag e tecnologie simili” più avanti);
    • Informazioni pubblicitarie (es. dimensione/tipo di pubblicità, ad impression, ubicazione/formato della pubblicità, dati su interazioni con la pubblicità);
    • Dati comportamentali (es. informazioni sul comportamento o sui presunti interessi di persone fisiche collegate a tali persone e che potrebbero essere utilizzate per creare un profilo utente); e
    • Informazioni fornite dagli utenti in relazione all’acquisto di articoli tramite il Nostro Sito Web (es. nome, dati relativi alla carta usata per il pagamento, dati relativi a fatturazione, indirizzo di consegna e acquisto).

    I Nostri Siti Web e servizi online sono destinati a persone che abbiano compiuto almeno 18 anni. I nostri servizi online non sono destinati a essere usati da persone di età inferiore a 18 anni.

    In determinate circostanze, laddove un utente del sito web non fornisca le informazioni personali richieste (per esempio in relazione ai nostri servizi online), non potremo adempiere ai nostri obblighi ai sensi del contratto con l’utente in questione, ovvero non saremo in grado di fornire prodotti e servizi. Indicheremo chiaramente se e quando emerga tale situazione e quali siano le conseguenze della mancata presentazione delle informazioni per l’utente del sito web.

    Come utilizziamo le informazioni relative a utenti di social media

    Usiamo le informazioni personali da noi raccolte in merito agli utenti dei Nostri Siti Web e alle persone che accedono alle pagine web di Franklin Templeton su siti social al fine di:

    • personalizzare la loro esperienza nel Nostro Sito Web;
    • monitorare i contenuti di social media per gestire le relazioni con i nostri clienti e promuovere la nostra attività e il nostro marchio;
    • qualora vi sia un’interazione su un sito social con un utente di social media terzo cui riteniamo di dover rispondere, passare un link al contenuto e il profilo del soggetto terzo al dipartimento interessato;
    • fornire prodotti e servizi richiesti dagli utenti del sito web;
    • amministrare il sito web, svolgere indagini su reclami e fornire servizi ai clienti;
    • fornire alle persone e agli utenti del sito web accesso alle nostre pagine web su siti social, informazioni e offerte su prodotti o servizi che potrebbero essere di loro interesse (cfr. la precedente sezione “Comunicazioni commerciali”); e
    • eseguire analisi di tendenze e statistiche per migliorare l’esperienza degli utenti e le prestazioni del Nostro Sito Web.

    Per quanto concerne le informazioni da noi raccolte mediante cookie e altre tecnologie di tracking, si rimanda alle sezioni seguenti.

    Giustifichiamo il nostro trattamento sulla scorta delle seguenti basi giuridiche:

    • consenso a ricevere le nostre comunicazioni commerciali (cfr. la sezione sulle Comunicazioni commerciali), ove applicabile. Qualora una persona fisica desideri ritirare il consenso, può selezionare l’opzione “Annulla la sottoscrizione” oppure contattare il Data Protection Officer.
    • rispetto dei nostri obblighi ai sensi dei nostri contratti con gli utenti che acquistano beni e servizi nel Nostro Sito Web o si registrano online per ricevere i nostri servizi o usare i nostri servizi online (fatti salvi i nostri termini e condizioni di fornitura separati);
    • conformità a obblighi legali o normativi; e
    • perseguimento dei nostri legittimi interessi. Un legittimo interesse si applicherà solo laddove riteniamo che non sia secondario agli interessi o diritti di un utente di social media o sito web, che richiedono protezione delle proprie informazioni personali.

    Abbiamo appurato che i nostri legittimi interessi comprendono quanto segue:

      • Promuovere i nostri prodotti, servizi e Fondi attraverso il Nostro Sito Web e altre comunicazioni;
      • Monitorare, indagare e segnalare qualunque tentativo di violare la sicurezza dei Nostri Siti Web;
      • Migliorare la performance e l’esperienza utente del Nostro Sito Web;
      • Rispettare i nostri obblighi ai sensi dei contratti con i nostri utenti;
      • Gestire la nostra attività e il nostro marchio monitorando il nostro profilo pubblico e rispondendo tempestivamente ai reclami;
      • Migliorare la sicurezza, la performance e l’esperienza utente del Nostro Sito Web;
      • Rivolgere marketing personalizzato agli utenti di siti web e social per il fine legittimo di promuovere la nostra attività e il nostro marchio.

    Se una persona o un utente di sito web che accede alle nostre pagine web su siti social richiede ulteriori informazioni sui legittimi interessi applicati alle sue informazioni personali, può contattare il Data Protection Officer.

    Informazioni ottenute da sondaggi: Di tanto in tanto potremmo chiedere agli utenti di partecipare a brevi indagini che ci aiutano a individuare modi efficaci per migliorare il Nostro Sito Web. Le informazioni fornite dagli utenti in risposta a tali sondaggi non saranno identificate e associate a loro, salvo ove gli utenti abbiano concesso il consenso.

    Destinatari dei dati degli utenti di siti web e social

    Potremo divulgare le informazioni personali degli utenti di siti web e social come segue:

    • alla nostre entità e società affiliate del gruppo Franklin Templeton, indicate nell’Appendice 1, allo scopo di trattare i dati per le suddette finalità;
    • e alle pertinenti categorie di terzi indicate nell’Appendice 2.

    Link esterni

    Il Nostro Sito Web può contenere link ad altri siti web o contenuti gestiti e mantenuti da terzi, sui quali non abbiamo alcun controllo. Consulta le politiche sulla privacy di tali siti terzi in modo da acquisire familiarità con le loro politiche sulla privacy e conoscere le eventuali opzioni che queste società possono offrirti relativamente alle tue informazioni personali.

APPENDICE 1: SOCIETÀ E FONDI DI FRANKLIN TEMPLETON GROUP

Franklin Templeton e tutte le società del gruppo avranno accesso alle informazioni su persone fisiche oggetto della presente Informativa. Tuttavia, solo gli appropriati titolari del trattamento dati hanno accesso ai dati pertinenti agli investitori. Franklin Templeton Funds e le relative Società di Gestione fungono da contitolari del trattamento.

Di seguito sono indicati i nostri fondi e società del gruppo maggiormente interessati. Per un elenco completo, visita: franklintempletonglobal.com/privacy/fund-entities

Come contattarci

Se una persona fisica desidera esercitare i suoi diritti personali o esporre domande, dubbi o reclami in merito alla presente Informativa o alle nostre pratiche relative alla privacy, può contattarci all’indirizzo pertinente al loro paese di seguito elencato. La persona deve indirizzare la busta come segue: “FAO Data Protection Officer”.

In alternativa, il nostro Data Protection Officer può essere contattato direttamente a: Franklin Templeton International Services S.à r.l. 8A, rue Albert Borschette L-1246 Lussemburgo, Granducato del Lussemburgo Indirizzo e-mail: DataProtectionOfficer@franklintempleton.com

Società del gruppo Franklin Templeton

AUSTRIA:
Franklin Templeton Austria GmbH
Universitätsring 10
4th Floor, 1010 Vienna, Austria

BELGIO:
Franklin Templeton International Services S.à r.l., Succursale in Belgio 28
avenue Marnix 1000
Bruxelles, Belgio

FRANCIA:
Franklin Templeton France SA
20 Rue de la Paix
75002 Parigi, Francia

GERMANIA:
Franklin Templeton Investment Services GmbH
Franklin Templeton Investment Management Limited, Sucursale in Germania
Mainzer Landstr. 16
D-60325 Francoforte sul Meno. Germania

UNGHERIA:
Franklin Templeton Magyarország Kft.
1051 Budapest Sas utca 10-12,
Ungheria

IRLANDA:
Franklin Floating Rate Fund Plc (FFRF)
Franklin Emerging Market Debt Opportunities Fund (FTEMDOF)

JPMorgan House
International Financial Services Centre
Dublino 1, Irlanda

Franklin Liberty Shares ICAV (Irish ETF)

78 Sir John Rogerson’s Quay
Dublino 2, Irlanda

ITALIA:
Franklin Templeton International Services S.à r.l., Succursale Italiana
C.so Italia, n.1
20122 Milano, Italia

LUSSEMBURGO:
Franklin Templeton Management Luxembourg S.A.
Franklin Templeton International Services S.à r.l.
Franklin Templeton Investment Funds (FTIF)
Franklin Templeton Series II Funds (FTSIIF)
Franklin Templeton Sharia Funds (FTSF)
Franklin Templeton Specialized Investment Funds (FTSIF)
Franklin Templeton Opportunities Fund (FTOF)
Franklin Templeton Private Real Estate Fund IIIB SCSP
FTAIF-TSEMF V - Templeton Strategic Emerging Markets Fund V (private equity)

8A, rue Albert Borschette
L-1246 Lussemburgo
Granducato del Lussemburgo

PAESI BASSI:
Franklin Templeton Investment Management Limited
World Trade Center Amsterdam
H-toren, 5e verdieping Zuidplein 36
1077 XV Amsterdam, Paesi Bassi

POLONIA:
Templeton Asset Management (Poland)
Towarzystwo Funduszy Inwestycyjnych S.A.
Franklin Templeton Investments Poland Sp. z o.o.

Rondo ONZ 1, 29th Floor
00-124 Varsavia, Polonia

ROMANIA:
Franklin Templeton Investment Management Ltd UK,
Fondul Proprietatea

Premium Point
78-80 Buzesti, 08th floor District 1, Bucarest, Romania

SLOVACCHIA:
Franklin Templeton Slovakia, s.r.o.
Regus Business Centre Karadzicova 8/A
821 08 Bratislava, Slovacchia

SPAGNA:
Franklin Templeton Investment Management Limited
Calle Jose Ortega y Gasset, 29–5a planta
28006 Madrid, Spagna

SVEZIA:
Franklin Templeton Investment Management Limited
Blasieholmsgatan 5
SE-111 48 Stoccolma, Svezia

REGNO UNITO:
Franklin Templeton Investment Management Limited
Franklin Templeton Global Investors Limited
Franklin Templeton Fund Management Limited
Franklin Templeton Funds (OEIC)
Templeton Emerging Markets Investment Trust (TEMIT)

Cannon Place, 78 Cannon Street
Londra EC4N 6HL, Regno Unito

STATI UNITI D’AMERICA:
Templeton Growth Fund (TGF) Inc - Fund

P.O. Box 33030 St. Petersburg
Florida 33733-8030, USA

Franklin Templeton Private Real Estate Fund, L.P (Series B/C)
Franklin Templeton Private Real Estate Fund IIB, L.P. (TBC)

Corporation Trust Center, 1
209 Orange Street, County of New Castle
Wilmington
Delaware 19801

APPENDICE 2: TERZI E ALTRE CATEGORIE DI DESTINATARI

Titolari di conto e investitoriContatti commerciali e clienti potenzialiAmministratori esterniUtenti di siti web e social
  • Agenti amministrativi
  • Fornitori di applicazioni bancarie
  • Fornitori di soluzioni basate su cloud
  • Corrieri
  • Tribunali
  • Banche depositarie
  • Fornitori di servizi di archiviazione, conservazione e distruzione di documenti
  • Fornitori di gestione di eventi
  • Fornitori di servizi finanziari
  • Gestori degli investimenti
  • Fornitori di servizi IT
  • Parti che rappresentano un titolare di conto o investitore
  • Fornitori di servizi di stampa
  • Consulenti professionali, es. società di revisione e legali
  • Autorità di regolamentazione
  • Autorità di sicurezza o polizia
  • Autorità fiscali
  • Fornitori di sistemi di messaging operativi
  • Agenzie di trasferimento
  • Agenti amministrativi
  • Servizi di gestione patrimoniale
  • Piattaforme bancarie
  • Broker
  • Amministratori di database di contatti commerciali
  • Fornitori di soluzioni basate su cloud
  • Corrieri
  • Tribunali
  • Banche depositarie
  • Piattaforme di negoziazione
  • Fornitori di servizi di archiviazione, conservazione e distruzione di documenti
  • Fornitori di gestione di eventi
  • Fornitori di servizi IT
  • Fornitori di servizi di stampa
  • Consulenti professionali, es. società di revisione e legali
  • Autorità di regolamentazione
  • Autorità di sicurezza o polizia
  • Autorità fiscali
  • Fornitori di sistemi di messaging operativi
  • Agenzie di trasferimento
  • Agenti amministrativi
  • Servizi di gestione patrimoniale
  • Piattaforme bancarie
  • Broker
  • Fornitori di soluzioni basate su cloud
  • Corrieri
  • Tribunali
  • Banche depositarie
  • Piattaforme di negoziazione
  • Fornitori di servizi di archiviazione, conservazione e distruzione di documenti
  • Fornitori di gestione di eventi
  • Fornitori di servizi IT
  • Fornitori di servizi di gestione degli stipendi
  • Fornitori di servizi di stampa
  • Consulenti professionali, es. società di revisione e legali
  • Autorità di regolamentazione
  • Autorità di sicurezza o polizia
  • Autorità fiscali
  • Fornitori di sistemi di messaging operativi
  • Agenzie di trasferimento
  • Fornitori di sistemi di trattamento dei conti
  • Amministratori di database di contatti commerciali
  • Fornitori di social media

Cosa fanno questi Terzi

Fornitori di sistemi di trattamento dei conti - A terzi che lavorano per nostro conto, servendo o mantenendo database dei contatti commerciali e sistemi di trattamento delle informazioni relative ai conti, come per esempio fornitori dei sistemi di fornitori che supportano il Nostro Sito Web.

Agenti amministrativi - Terzi che lavorano per conto di FT o del titolare di conto, investitore o cliente istituzionale per servire o mantenere conti.

Agenti amministrativi - Terzi che lavorano per conto di FT o del titolare di conto, investitore e clienti istituzionali fornendo servizi di amministrazione, trasferimento o gestione patrimoniale.

Fornitori di applicazioni bancarie - Terzi che forniscono servizi tecnici per la gestione delle transazioni richieste dagli investitori o legate all’amministrazione dei loro investimenti, in particolare per sistemi bancari.

Piattaforme bancarie - Terzi che lavorano per conto di FT o del titolare di conto, investitore e clienti istituzionali fornendo servizi di amministrazione, trasferimento o gestione patrimoniale.

Broker - Terzi che lavorano per conto di FT o del titolare di conto, investitore o cliente istituzionale per servire o mantenere conti.

Amministratori di database di contatti commerciali- Terzi che lavorano per nostro conto, servendo o mantenendo database dei contatti commerciali e sistemi di trattamento delle informazioni relative ai conti, come per esempio fornitori dei sistemi di fornitori che supportano i Siti Web di FT.

Fornitori di soluzioni basate su cloud - Terzi che forniscono servizi tecnici per la gestione delle transazioni richieste dagli investitori o legate all’amministrazione dei loro investimenti, in particolare per sistemi IT. Ciò comprende anche soluzioni basate su cloud come servizi di traduzione e soluzioni per la formazione.

Corrieri - Terzi che lavorano per conto di FT per fornire servizi di corriere.

Tribunali - Autorità competenti terze, ove previsto o richiesto dalla legge oppure qualora lo riteniamo necessario.

Banche depositarie - Terzi che lavorano per conto di FT o del titolare di conto, investitore o cliente istituzionale per servire o mantenere conti.

Piattaforme di negoziazione - Terzi che lavorano per conto di FT o del titolare di conto, investitore o cliente istituzionale per servire o mantenere conti.

Fornitori di sistemi di archiviazione, conservazione e distruzione di documenti - Terzi che lavorano per conto di FT per fornire servizi di archiviazione e conservazione dei documenti.

Fornitori di gestione degli eventi - Terzi che lavorano per conto di FT per pianificare, organizzare e facilitare eventi.

Fornitori di servizi finanziari - Terzi che hanno presentato titolari di conto e investitori a FT. Questi fornitori di servizi offrono prodotti e servizi bancari, fiduciari e di deposito, allo scopo di trattare i dati, incluso l’accesso al nostro portale.

Gestori degli investimenti - Terzi che lavorano per conto di FT o del titolare di conto o investitore per servire o mantenere conti.

Fornitori di sistemi IT - Terzi che forniscono servizi tecnici per la gestione delle transazioni richieste dagli investitori o legate all’amministrazione dei loro investimenti, in particolare per sistemi IT.

Parti che rappresentano un titolare di conto o investitore - Terzi che rappresentano un titolare di conto o investitore, es. in risposta a un procedimento legale.

Fornitori di servizi di gestione degli stipendi - Terzi che forniscono servizi per conto di FT, a beneficio di amministratori esterni.

Fornitori di sistemi di stampa - Terzi che forniscono servizi tecnici per la gestione delle transazioni richieste dagli investitori o legate all’amministrazione dei loro investimenti, in particolare per sistemi di stampa.

Consulenti professionali, es. società di revisione e legali - Terzi che forniscono servizi a società del gruppo Franklin Templeton, quali i suoi consulenti professionali (es. società di revisione e legali).

Autorità di regolamentazione - Autorità competenti terze, ove previsto o richiesto dalla legge oppure qualora lo riteniamo necessario.

Autorità di sicurezza o polizia - Autorità competenti terze, ove previsto o richiesto dalla legge oppure qualora lo riteniamo necessario.

Fornitori di social media - Fornitori di social media che supportano le pagine web di Franklin Templeton, come per esempio Twitter e LinkedIn.

Autorità fiscali - Autorità competenti terze, ove previsto o richiesto dalla legge oppure qualora lo riteniamo necessario.

Fornitori di sistemi di messaging operativi - Terzi che gestiscono sistemi pertinenti all’esecuzione delle transazioni per titolari di conto, investitori o clienti istituzionali.

Agenzie di trasferimento - Terzi che lavorano per conto di FT o del titolare di conto, investitore o cliente istituzionale per servire o mantenere conti.