Franklin GCC Bond Fund

Franklin Templeton Investment Funds

Overview - Riepilogo

L'obiettivo di investimento del Comparto, coerentemente con una gestione prudente degli investimenti, è la massimizzazione del rendimento totale dell'investimento, mediante la combinazione di reddito da interessi, rivalutazione del capitale e profitti valutari a lungo termine. Il Comparto persegue tale obiettivo investendo prevalentemente in titoli di debito a tasso fisso o variabile e obbligazioni emessi da governi, enti parastatali o società di paesi membri del Consiglio di Cooperazione del Golfo (GCC). Il Comparto potrà anche acquistare titoli di debito a tasso fisso o variabile e obbligazioni emessi da entità con sede nelle regioni del Medio Oriente e nordafricane nonché da entità sovranazionali quali la Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo.



GESTORE DEL FONDO

Mohieddine (Dino) Kronfol

  • Dubai, Emirati Arabi Uniti
  • Anni con Franklin Templeton: 12
  • Anni di esperienza: 23

Sharif Eid

  • Dubai, Emirati Arabi Uniti
  • Anni con Franklin Templeton: 10
  • Anni di esperienza: 12

Quali sono i rischi principali?

Il valore delle azioni del Fondo e il reddito da esso derivante sono soggetti a rialzi e ribassi e gli investitori potrebbero non recuperare l’intero capitale investito. Il rendimento può risentire anche delle fluttuazioni valutarie. Le fluttuazioni valutarie possono influire sul valore degli investimenti esteri.

  • Il Fondo investe principalmente in obbligazioni emesse da qualunque tipo di entità situata nei paesi membri del Consiglio di Cooperazione del Golfo (CCG). Tali titoli sono storicamente soggetti ad oscillazioni di prezzo, generalmente dovute a tassi d’interesse o movimenti del mercato obbligazionario. Di conseguenza, il rendimento del Fondo può registrare moderate fluttuazioni nel tempo.
  • Il Fondo può distribuire reddito al lordo delle spese. Pur consentendo una potenziale distribuzione di maggiore reddito, ciò potrebbe avere l’effetto di ridurre il capitale.
  • Altri rischi significativi comprendono: rischio di credito, rischio valutario, rischio dei mercati emergenti, rischio dei derivati, rischio di liquidità.
Per una descrizione completa di tutti i rischi relativi a questo Fondo, si rimanda alla sezione “Considerazioni sui rischi” del Fondo dell’attuale prospetto di Franklin Templeton Investment Funds.